Web Marketing, Siti Internet e Social Network

Come migliorare la Brand Reputation con i Social Media

20 Apr
2017

Cura la Brand Reputation digitale della tua azienda in modo strategico: 5 consigli di Inbound Marketing da applicare al tuo sito e ai canali social.

Con Brand Reputation si intende la reputazione del marchio di un’azienda e il suo relativo apprezzamento da parte dei consumatori.

Il suo obiettivo infatti è definirne la personalità e le emozioni che desideri che la gente sperimenti quando ne entra in contatto.

Questo vale per qualsiasi attività, dal punto vendita al libero professionista, dall’e-commerce all’influencer.

 

Dicono di noi

Prima di cercare di valutare la tua Brand Reputation fai qualche ricerca per parole chiave su:

  • social network
  • blog
  • forum
  • portali
  • siti di news

 

Dopo di che imposta una comunicazione semplice e chiara, sfruttando l’immagine del brand aziendale attraverso il web e i social.

N.B. E’ importante comunicare in modo veritiero e informale… l’epic fail è dietro l’angolo!

Melegatti docet…

 

5 consigli di Inbound Marketing “Prendi e porta a casa”

 

1. Crea contenuti per rispondere alle domande e bisogni del tuo pubblico, dopo di che condividili in modo strategico.

Esempio: La tua azienda offre servizi per i turisti che visitano la tua città.

Pubblica sul blog una serie di itinerari che tocchino i punti di interesse e le principali attrazioni, dividendoli per tema (enogastronomico, family-friendly, shopping, culturale…).

Condividi gli itinerari sui tuoi canali social, dopo di che fai una ricerca sui potenziali clienti (es: famiglie angolofone che viaggiano spesso e amano il made in Italy) e sponsorizza i tuoi itinerari su quel target specifico.

5 Motivi per passare all’Inbound Marketing

2. Interagisci con gli utenti che cercano maggiori informazioni e commentano i contenuti che hai creato.

Esempio: Hai un ristorante in una posizione strategica, ma hai molti competitor dei dintorni.

Cura con attenzione tutti i portali di recensioni: Tripadvisor, Booking, JustEat, WebReserv, la tua pagina Facebook…

Se i commenti sono tiepidi (per non dire negativi!), ringrazia sempre per il feedback e cerca di venire incontro ai bisogni del cliente. Cosa è andato storto? Puoi rimediare?

Facebook inoltre valuta in modo positivo le risposte tempestive a un feedback, migliorando la tua Brand Reputation.

Come pubblicizzare il tuo Bar

3. Personalizza i messaggi e dividi il tuo target in sottogruppi

Esempio: La tua azienda organizza eventi, sia privati che aziendali.

All’interno degli eventi privati, individua più sottocategorie e crea dei contenuti ad hoc: evento privato > matrimonio > matrimonio low budget > “5 Location per un matrimonio low budget”

Sul web funzionano molto i contenuti verticali, che toccano un pubblico più ristretto ma con un maggiore tasso di conversione (la cosiddetta long tail).

Chi sono le Buyer Personas e perché servono al tuo business

4. Comunica con le persone nelle modalità e con i canali che prediligono.

Esempio: Il tuo brand lavora nel settore dell’home decor.

Fai un servizio fotografico che valorizzi la simmetria e i colori delle tue composizioni, fai una ricerca sugli hashtag più pertinenti e condividili sull’account Instagram e su Pinterest.

Scoprirai che esistono decine di gruppi di appassionati con cui condividere storie, consigli e offerte su misura.

Cos’è il Visual Storytelling e come applicarlo al tuo brand

5. Integra il calendario editoriale con gli strumenti di analisi per avere una panoramica completa.

Esempio: Hai lanciato un’offerta si offline (dal punto vendita) che online (Facebook Ads, Google Adwords).

Senza un monitoraggio costante delle attività online, sarà difficile capire se l’offerta ha funzionato perché hai pubblicato degli annunci e quanto sono stati performanti.

Il calendario editoriale e gli strumenti di analisi (Google Analytics, SEO Zoom, SEM rush, Facebook Insights…) devono lavorare in modo sincronizzato; solo così potrai focalizzarti meglio sui contenuti e sul loro posizionamento.

 

Conclusioni

La Web Reputation crea valore e opportunità continue nel tempo.

Un modo efficace per ottenere la fiducia di nuovi clienti è collaborare con aziende che fanno attività correlate: quando abbiamo fiducia in un amico, infatti, seguiamo i suoi consigli e non abbiamo paura di essere fregati.

Se invece vuoi scrivere articoli informativi con fini promozionali, rivolgiti a un esperto di content marketing per creare contenuti che portino un valore aggiunto al tuo potenziale cliente.

P.S. Non vale la regola “Non c’è budget”!:D

 

Guarda il video: Lo diresti al tuo giardiniere? #CoglioneNo

 

Credits zerovideo.net

 

Valentina Anastasi
author

Social Media Specialist e aspirante maratoneta. Nel tempo libero cede alle lusinghe di Netflix.